Carlo Levi

Associazione Culturale "Centro Carlo Levi" Matera

Carlo Levi - Lucania '61 (particolare)

Data

martedì 30 ottobre 2018 ore: 18.00

Tema

Polemica sulla cultura popolare

Approfondimento

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ 2019-21

ATTUALITA’ DEL MESSAGGIO LEVIANO NEL MEZZOGIORNO CONTEMPORANEO

Settore: CULTURA

 

DATA

 

Martedì 30 ottobre – ore 18

Sala Centro Levi – Palazzo Lanfranchi – Matera

 

TEMA

 

Carlo Levi, Ernesto De Martino e la polemica sulla cultura popolare

 

 

 

APPROFONDIMENTO

 

Conferenza sul tema:

Carlo Levi, Ernesto De Martino e la polemica sulla cultura popolare

 

Relatore:

Prof. Pierroberto Scaramella

 

Introduce: Prof. Giuseppe Mininni – Consigliere del Centro Levi

 

La “riscoperta” della cultura popolare è certamente legata, in Italia, alla pubblicazione del Cristo si è fermato ad Eboli, di Carlo Levi, e di Il mondo magico di Ernesto de Martino: opere capostipiti di un lungo dibattito che ha certamente travalicato i relativi ambiti letterario e storico-antropologico, per fomentare, con toni anche accesi, la polemica politica. La conferenza cercherà di mettere a fuoco le diverse posizioni (Alicata, Togliatti ed il Partito Comunista, Baget Bozzo e la Nuova Generazione, Manlio Rossi Doria ed il gruppo di Portici) che si scontreranno in nome della “cultura popolare” e nella politica da attuare per la sua comprensione, o per la sua emancipazione.

 

 

Pierroberto Scaramella (Napoli 1958) è professore ordinario di Storia Moderna presso il Dipartimento For.Psi.Com dell'Università degli Sudi di Bari, della quale è stato direttore del Dipartimento di Scienze Storiche e Geografiche. Dopo la laurea conseguita presso l’Università degli Studi di Napoli (1982), si è specializzato presso l'EHESS (1986) nella sezione Histoire et Civilisation,. E' consulente scientifico dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.